John Steinbeck

.
Se il grande scrittore John Steinbeck avesse voluto prendersi una motocicletta, avrebbe di certo scelto una Vespa. L'incipit di un suo bellissimo romanzo, Viaggio con Charley, parafrasato in chiave vespistica è perfetto. Steinbeck scrisse quel romanzo nel 1962. Io sarei nato soltanto l'anno dopo. "Charley" è il nome con cui ho battezzato il mio vespone, un P125X del 1981. (leggi l'incipit "parafrasato").

Le regole, o la manutenzione della Vespa

:
Va detto subito che la Vespa in quanto tale non c'entra molto. Il libro, come dal titolo parla di REGOLE (l'importanza di riconoscerne l'esistenza e di rispettarle, soprattutto a riguardo dell'educazione di adolescenti e del recupero di persone con particolari problemi sociali: ex tossici e detenuti ecc. ecc).
La Vespa viene tirata in ballo dall'autore con la scusa di un recupero/restauro per fare il quale si rivolge a un amico esperto per sapere quali regole seguire, accorgendosi che i suoi sforzi, profusi "senza seguire delle regole", non davano risultati soddisfacenti. Ripeto, la Vespa in quanto tale non c'entra nulla ma il libro comunque vale il prezzo dell'acquisto (in particolar modo per chi come me si trova a dover tirar su due marmocchi, in un mondo dove le regole (a cominciare dalla scuola!) sembrano essersi perse per strada.
:
Fulvio Ravera
Casa Editrice Ponte alle Grazie
:
I libri di Furio Ravera sono presenti nel catalogo online della LIBRERIA UNIVERSITARIA

Contatti: SCRIVIMI UNA MAIL!

Sei autore di un Vespa-libro, oppure sei un editore e ne hai pubblicato uno? Manda una mail e ti darò istruzioni per l'invio di una copia saggio. Scrivi a: lorenzo205@libero.it