John Steinbeck

.
Se il grande scrittore John Steinbeck avesse voluto prendersi una motocicletta, avrebbe di certo scelto una Vespa. L'incipit di un suo bellissimo romanzo, Viaggio con Charley, parafrasato in chiave vespistica è perfetto. Steinbeck scrisse quel romanzo nel 1962. Io sarei nato soltanto l'anno dopo. "Charley" è il nome con cui ho battezzato il mio vespone, un P125X del 1981. (leggi l'incipit "parafrasato").

La via delle Indie in Vespa

:
Quello di Giorgio Càeran non è un "semplice" viaggio, ma molto di più. Fare paragoni con il più celebre Bettinelli è ingiusto e inadueguato, anche se ad accomunarli c'è qualcosa di più che la voglia di scoprire il mondo in sella ad una Vespa. Il viaggio si svolge dall'agosto del '77 al luglio del '78, con l'intermezzo di una sosta tecnica di sei mesi a Rezaiyeh, in Iran, lavorando per un'impresa italiana di carpenteria allo scopo di raggranellare denaro sufficiente a riparare la Vespa e continuare il suo viaggio. Anche in quegli anni non dev'essere stato facile viaggiare in quei territori, ma almeno non c'era da fare i conti con terroristi e integralisti religiosi. La Vespa di Càeran è il sogno di ogni vespista, una Rally 200 che prima di portarlo sulle strade dell'asia lo aveva condotto fino a Capo Nord, e anche quest'avventura è raccontata nel suo libro. Un diario di viaggio compilato diligentemente giorno per giorno, con precise tabelle chilometriche suddivise tappa per tappa. Un viaggio avventuroso di quasi 23.000 km svolto nell'arco di poco meno di un anno, con 59 giorni effettivi di cammino. Càeran fornisce anche tutti i dettagli tecnici, con diverse foto che illustrano come ha attrezzato la sua Vespa. Un libro che si legge molto volentieri, con la curiosità di conoscere le avventure dell'autore. Molto bella la foto di copertina.

.Giorgio Càeran
LA VIA DELLE INDIE IN VESPA

Edizioni Càeran - Cermenate (CO)

.

Dell'edizione originale di questo libro esistono poche copie ma è possibile rintracciarne qualcuna presso la Libreria dell'Automobile di Milano, oppure rivolgendosi all'autore stesso rintracciabile tramite FaceBook. La storia di questo suo epico viaggio, seppur con tagli marginali, è possibile leggerla anche in un altro libro dello stesso Càeran, nel quale racconta di altre sue esperienze di viaggio, in Vespa e non.

Giorgio Càeran

GIRAMONDO LIBERO, in viaggio con la Vepa e con lo zaino.

Giorgio Nada Editore (MI)
Questo volume è presente nel catalogo online della LIBRERIA UNIVERSITARIA

Contatti: SCRIVIMI UNA MAIL!

Sei autore di un Vespa-libro, oppure sei un editore e ne hai pubblicato uno? Manda una mail e ti darò istruzioni per l'invio di una copia saggio. Scrivi a: lorenzo205@libero.it